Volontariato - Università della Terza età
211
page-template-default,page,page-id-211,page-child,parent-pageid-310,ajax_fade,page_not_loaded,,select-child-theme-ver-1.0.0,select-theme-ver-4.6,menu-animation-underline,wpb-js-composer js-comp-ver-5.5.5,vc_responsive

Volontariato

image_pdfimage_print
Tutte le attività dell’associazione sono organizzate e svolte da volontari, circa 100 persone, ciascuna delle quali si assume una mansione, secondo la propria professionalità, disponibilità di tempo, inclinazione.
Sono volontari i circa 50 docenti dell’Università della Terza Età, in maggioranza insegnanti e professionisti in pensione, così come il gruppo dirigente e i responsabili dei vari settori, dalla programmazione delle attività alla ricerca scientifica, all’ascolto, alla segreteria, alla redazione del periodico, all’accompagnamento e alle consulenze.
Ai nuovi volontari viene chiesta almeno una breve formazione, che consiste soprattutto nel conoscere lo statuto e il regolamento interno, tutte le attività dell’associazione, quelle in sede come pure quelle esterne, prima di scegliere in quale settore operare, compatibilmente con le esigenze proprie e del Centro. I volontari vengono anche sollecitati a frequentare corsi di formazione programmati appositamente per le organizzazioni di volontariato.
Sono alcune centinaia i volontari che nei 45 anni di vita dell’associazione per lunghi o brevi periodi hanno prestato la loro opera. Alcuni di loro hanno ricevuto il riconoscimento di socio onorario, altri non sono più tra noi, ma resta vivo il loro ricordo.
A tutti un riconoscente ringraziamento.