Corsi UTE 2° trimestre A.A. 2023-2024
2911
page-template-default,page,page-id-2911,stockholm-core-2.3.3,select-child-theme-ver-1.1.1,select-theme-ver-9.4,ajax_fade,page_not_loaded,menu-animation-underline,,qode_menu_center,wpb-js-composer js-comp-ver-6.9.0,vc_responsive
image_pdfimage_print

CORSI UTE 2° TRIMESTRE A.A. 2023-2024

CORSO DI KARATE TRADIZIONALE SHOTOKAN
Non è mai troppo tardi per praticare un’arte marziale: il KARATE può essere praticato senza problemi anche in età avanzata.
Dal punto di vista fisico il KARATE aiuta a migliorare una serie di qualità come agilità, flessibilità, riflessi, equilibrio, capacità di coordinazione, orientamento nello spazio. I benefici del KARATE impattano anche sull’aspetto sociale della vita di un individuo.   I tanti aspetti positivi di tale disciplina la rendono ideale ad ogni età.
Docenti: Rossana Porcelli e Francesco Rocca – Maestri cintura nera II DAN
Lezioni: lunedì ore 9.00
Costo corso € 40.00
8 gennaio 5 febbraio
15 gennaio 12 febbraio
22 gennaio 19 febbraio
29 gennaio 26 febbraio
Ogni lezione prevede una prima parte di esercizi di riscaldamento e una seconda parte di studio e applicazione delle tecniche specifiche del KARATE.
Si consigliano abbigliamento comodo, calze antiscivolo o scarpe leggere e un tappetino per gli esercizi a terra.
LETTERATURA LATINA
Si prosegue il percorso sul teatro con Terenzio, attraverso la lettura degli Adelphoe e dell’Heautontimorumenos. La novità importante dei suoi testi consiste nell’affrontare tematiche socialmente rilevanti, come l’educazione dei figli, la flessibilità etica, il diritto dei giovani a compiere autonomamente le proprie scelte. Come scrive Alfonso Traina “la nostra immagine dell’uomo ha qualche debito con la palliata in quanto: “Il riso insegnò ai romani a distaccarsi dalle proprie conquiste ed insinuò nella loro gravitas quel tanto di relativismo che impedisce ad ogni fede di trasformarsi nella negazione della humanitas.” La lettura dei testi, prevalentemente in italiano, sarà accompagnata da alcuni passi in latino, con osservazioni sul lessico, sul registro e sullo stile.
Docente: Donatella Gazzoni – Docente di Lingua e Lett. italiana e latina
Lezioni: lunedì ore 11.00
Costo corso € 30.00
8 gennaio
15 gennaio
22 gennaio
29 gennaio
5 febbraio
12 febbraio
19 febbraio
26 febbraio
IL CONFLITTO IN MEDIO ORIENTE : UN CONTRASTO CHE SI TRASCINA DA 80 ANNI
Non esistono soluzioni semplici per problemi complessi ed il conflitto  arabo-israeliano ne è la conferma. I torti e le ragioni, come sempre, non possono essere semplicisticamente ed in toto attribuibili agli uni o agli altri,
ma è necessario conoscere le opinioni di ciascuno se non ci si vuole limitare al ruolo di tifosi.
La conoscenza della storia può soccorrerci nel tentativo di esprimere un giudizio motivato, ma non può fornirci automaticamente una soluzione. Questa compete alla politica, basata sul rispetto dei diritti di ognuno e su
una onesta presa d’atto del portato della storia.
Docente: Mario Madella – Docente di Chimica
Lezioni: lunedì ore 15.00
Costo corso € 30.00
29 gennaio Il Medio Oriente fra la fine dell’ 800 e gli anni ’30 del ‘900.
5 febbraio Dall’Olocausto allo Stato di Israele. La prima e la seconda guerra arabo-israeliana e il rovesciamento delle alleanze.
12 febbraio La guerra “dei 6 giorni”, il “settembre nero”, la guerra del Kippur, gli accordi di Camp David.
19 febbraio La rivoluzione iraniana e il nuovo impulso islamico integralista nel Medio Oriente.
26 febbraio La politica israeliana da Ben Gurion a Rabin e il trattato di Oslo (1993).
4 marzo Gli interventi israeliani in Libano (1982 e 2006). Gli “Accordi di Abramo”, la politica del LIKUD e il terrorismo palestinese.
LETTERATURA INGLESE
Un percorso aperto alle più svariate suggestioni, attraverso il quale avvicinarsi alla letteratura in lingua inglese. Fili conduttori il genere (narrativa, poesia, teatro) e il tema (epifania, paura, bellezza, condizione
umana…). Lettura, spiegazione e commento principalmente, ma non solo, in lingua. Testi o brevi estratti, preferibilmente da autori moderni e contemporanei. Quando significativo, associazioni tra testi letterari,
musica e arti visive.
Docente: Rosaria Venturi – Docente di Lingua e Letteratura inglese
Lezioni: lunedì ore 16.00
Costo corso € 30.00
22 gennaio
29 gennaio
5 febbraio
12 febbraio
19 febbraio
26 febbraio
IL PENSIERO E LO STILE DI SENECA
Il corso di lingua e cultura latina continua sulle pagine di Seneca, uno degli intellettuali più significativi e affascinanti del mondo classico. La sua indagine filosofica, espressa in una prosa scattante e densa, offre profondi spunti di riflessione dalla politica alla religione, alle numerose problematiche sociali, morali, esistenziali che ancora oggi sono attuali.
Docente: Maria Luisa Cefaratti – Docente di Lingua e Letteratura latina e
Lezioni: martedì ore 10.00 greca
Costo corso € 30.00
23 gennaio
30 gennaio
6 febbraio
13 febbraio
20 febbraio
27 febbraio
IL GRECO ANTICO RIVISITATO IN PLATONE
Il corso di lingua e cultura greca si svolgerà sul testo del “Simposio” di
Platone, uno dei dialoghi più belli e brillanti del filosofo greco, il cui tema è
Eros, l’amore. E sarà piacevole riprendere lo studio della lingua greca
antica, attraverso la sua straordinaria prosa.
Docente: Maria Luisa Cefaratti – Doc. Lingua e Letteratura latina e greca
Lezioni: martedì ore 11.00
Costo corso € 30.00
23 gennaio
30 gennaio
6 febbraio
13 febbraio
20 febbraio
27 febbraio
EVENTI FAMOSI…QUASI SCONOSCIUTI
Importanti fatti del passato, spesso, sono conosciuti solo di nome. Ad esempio, la presa della Bastiglia e l’impresa dei Mille fanno certamente parte del bagaglio di nozioni storiche da tutti posseduto. Quanti, però,
sanno che quella fortezza, considerata il simbolo dell’assolutismo, era diventata in realtà solo una prigione per detenuti comuni, pochi per di più? O che la spedizione di Garibaldi aveva precisi risvolti internazionali?
Questo corso, quindi, si propone di analizzare la dinamica di alcuni avvenimenti per individuarne i diversi fattori e mostrarne l’effettiva importanza storica.
Docente: Gianni Bonato – Docente di Lingua e Lett. italiana e Storia
Lezioni: martedì ore 15.30 (in presenza e online)
Costo corso € 30.00
23 gennaio L’uccisione di Giulio Cesare (44 a.C.)
30 gennaio Le “invasioni” dei barbari (IV-V sec. d.C.)
6 febbraio Carlo Magno imperatore (Notte di Natale 800 d.C.)
13 febbraio La presa della Bastiglia (14 Luglio 1789)
20 febbraio La spedizione dei Mille (1860)
27 febbraio La breccia di Porta Pia (20 sett. 1870)
5 marzo Il crollo della Borsa di Wall Street (1929)

 

CORSO DI EDUCAZIONE FINANZIARIA
Nell’approccio al mondo finanziario ciò che spaventa maggiormente il cittadino è soprattutto la complessità dei termini tecnici, l’uso talvolta smisurato di formule e concetti teorici.
Il corso di Educazione Finanziaria si pone l’obiettivo, quindi, di “parlare semplice”, di sostituire gli inutili tecnicismi con più comprensibili metafore quotidiane. Si parlerà di cose concrete più che di sterili teorie, di consigli utili più che di complessi meccanismi. E si sconfinerà anche nella “cultura generale” attraverso il racconto di storie che, per analogia, potranno essere di aiuto per una migliore comprensione.
L’obiettivo del corso, pertanto, è quello di generare una maggiore consapevolezza nella relazione con i principali attori del mondo finanziario, utilizzando un linguaggio semplice, concreto e comprensibile. E, guardando
questo mondo da un altro punto di vista, ci sarà anche da “divertirsi”!
Docente: Andrea Incerti – Manager e consulente finanziario
Lezioni: martedì ore 16.45
Costo corso € 30.00
23 gennaio Prestiti e Mutui/Prodotti bancari e postali: caratteristiche e
consigli utili.
30 gennaio I principali strumenti finanziari come risposta a quali esigenze.
6 febbraio La Pianificazione Previdenziale
13 febbraio La Consulenza Finanziaria: esempi pratici.
20 febbraio La Costruzione di un Portafoglio equilibrato.
27 febbraio La Finanza Comportamentale: gli errori più comuni.
5 marzo La Pianificazione Successoria.
12 marzo Crisi finanziarie, crack bancari e truffe: come comportarsi.
IL TEATRO GRECO: ARISTOFANE, LISISTRATA
La grandezza storica di Aristofane sta nella sua capacità inventiva e
fantastica, nel ritmo incalzante e serrato della vicenda con sviluppi inattesi
e paradossali, il tutto non disgiunto da collegamenti con la realtà storica
del V sec. a.C.
L’autore affida a Lisistrata il suo messaggio politico: la guerra sconvolge i
rapporti naturali tra gli uomini e una società senza pace disperde anche i
valori basilari della convivenza civile, cioè la razionalità e la saggezza.
La lettura in traduzione della commedia consentirà di cogliere l’attualità di
questo messaggio.
Docente: Anna Carnevali – Docente di Lingua e Letteratura latina e greca
Lezioni: mercoledì ore 10.00
Costo corso € 30.00
7 febbraio
14 febbraio
21 febbraio
28 febbraio
6 marzo
13 marzo
20 marzo
27 marzo
IL RISORGIMENTO RACCONTATO DAGLI ARTISTI
Il processo di unificazione dell’Italia è costellato di scontri armati, di episodi eroici e di personaggi iconici che hanno lasciato tracce consistenti nella memoria collettiva del popolo italiano e persino nella toponomastica delle nostre città (quante piazze e vie Garibaldi sono disseminate in giro per l’Italia?). Come per tutte le guerre, spesso tendiamo a ricordare solo gli eroi e gli episodi militari più eclatanti, le vittorie o le sconfitte; ma la sensibilità degli artisti che hanno vissuto, spesso in prima persona, quei fatti sanguinosi li induce a soffermare lo sguardo su episodi e protagonisti minori, piccoli eroi quotidiani che non lasciano tracce nei libri di storia.
Dalla loro testimonianza emerge un mondo intimo e vero, popolato di umili personaggi anonimi che, però, come aveva insegnato Manzoni pochi anni prima, meritano di essere conosciuti e celebrati dall’arte. I cinque incontri ripercorreranno la storia del Risorgimento attraverso lo sguardo di questi pittori-soldato, veri e propri precursori dei reporter di guerra.
Docente: Sergio Farina – Docente di Lingua e Lett. italiana e Storia
Lezioni: mercoledì ore 15.00
Costo corso € 30.00
24 gennaio
31 gennaio
7 febbraio
14 febbraio
21 febbraio
28 febbraio
LE PAROLE DELL’ANIMA
“Laboratorio di poesia: parlando con un poeta”
Tre incontri, un poeta e un paesaggio dell’anima. Il percorso proporrà le modalità di analisi, collettiva e partecipata, sulle specificità del linguaggio poetico già seguite negli anni precedenti, ma “in un diretto e concreto
confronto” con un poeta. Sarà presente infatti il professor Ernesto Flisi, il cui ultimo libro “Sulle rive dei fossi”, suggerisce una serie di riflessioni su temi legati a un mondo padano, attuale e non, che a molti di noi è familiare ma che in realtà appartiene a tutti. Sono i temi del piccolo mondo rurale della campagna padana, i suoi ritmi antichi, le coltivazioni di pianura, i vigneti, gli orizzonti lunghi e sfumati di vapori, in attesa di sole, di nebbia di nuvole… Un paesaggio che diventa anche emozione, ricordo, esperienze vissute. Il viaggio attraverso molteplici messaggi della poesia può arricchirsi di inedite dimensioni se affrontato con chi questo viaggio l’ha intrapreso per primo e ne ha tratto ispirazione: l’autore. Il laboratorio si articolerà in tre lezioni, in un’alternanza di lettura, approfondimento e dialogo.
Docente: Maria Vittoria Grassi – Docente di Lettere classiche
Lezioni: mercoledì ore 16.30
Costo corso € 15.00
21 febbraio Natura e paesaggio
28 febbraio Ricordi
6 marzo Vivere il tempo Ernesto Flisi: Chi è? Le note biografiche di Ernesto Flisi ci consegnano un poeta che appartiene alle nostre terre: viadanese, un po’ schivo, professionalmente legato al mondo della scuola … L’orizzonte delle sue poesie parte da un mondo che molti di noi conoscono: le terre che ci circondano, una natura tutta padana, le stagioni che si rincorrono in un paesaggio tra terra e acqua. E poi, inevitabilmente, il parallelismo tra le trasformazioni della natura e le stagioni della vita. “Sulle rive dei fossi”, edito nel 2023, non è il primo libro di poesie di Flisi ma ne prosegue comunque la predilezione per i temi intimi e raccolti, collegati da un filo di malinconia.
RISCOPRIRE I SANTI: APPUNTI SPARSI DI STORIE ED ICONOGRAFIA
Tutta la storia dell’arte parla dei santi e, se li si sa riconoscere, ci si diverte di più. La nostra cultura ed educazione ha radici profondamente cattoliche e rispolverare alcune nozioni di base può riservare molte sorprese. Ma da ultimo ascoltare storie è una delle cose più divertenti da fare e le storie dei santi sono molto interessanti e stimolanti.
Docente: Giacomo Cecchin – Giornalista e guida culturale
Lezioni: mercoledì ore 17.15
Costo corso € 30.00
24 gennaio Come si fa un santo Come si diventa Santi? Quali sono i passaggi fondamentali del processo di canonizzazione? Chi sono i servi di Dio o i venerabili? Un racconto di come la Chiesa ha affrontato la questione dei santi dalle origini ai giorni nostri per capire cosa è cambiato e cosa invece non cambierà mai.
31 gennaio Quando l’abito fa il monaco – Come si riconoscono i santi? Quali sono i loro principali attributi iconografici e da dove derivano? Perché San Biagio ha la lisca di pesce e Sant’ Eligio una zampa di cavallo? Una lezione per immagini su come si riconoscono i santi dall’abito, dagli strumenti, dai miracoli e dalle storie che li vedono protagonisti.
14 febbraio Storie di santi – Come si raccontano le vite dei santi? Come i santi finiscono sul calendario? Come scrivono e predicano i santi e quali sono le storie migliori? Dalla Legenda Aurea di Jacopo da Varazze ai lunari e al calendario di Frate Indovino, un percorso nei secoli per riscoprire le storie più belle di santi, patroni e beati.
21 febbraio La professione dei santi: dai ribelli ai soldati, dai laici ai santi scomparsi – Ci sono santi in tutte le professioni ed è molto interessante scoprirne le storie ma soprattutto ci sono i cosiddetti santi scomparsi, quelli che la Chiesa ha espulso dal calendario ma che i fedeli continuano a venerare.
28 febbraio A Mantova per Ognissanti – Quali sono i santi mantovani? Quanti sono i patroni di Mantova? Quali sono i santi a cui votarsi? Mantova è un territorio particolarmente ricco di storie legate ai santi e ai beati. Una panoramica dei santi nati a Mantova o che a Mantova hanno vissuto, dei santi più venerati e di quelli sconosciuti o dimenticati.
ESERCIZI PER IL CORPO E LO SPIRITO DEL MAESTRO PETAR DANOV
Petar Danov (Suvorovo, 11 luglio 1864 – Sofia, 27 dicembre 1944) è stato un filosofo e pedagogista bulgaro, noto come maestro spirituale. Ha lasciato in eredità moltissime conferenze i cui temi riguardano religione, musica, geometria, astrologia, filosofia e scienze esoteriche. Ha creato una serie di esercizi, il cui scopo è quello di contribuire al raggiungimento dell’equilibrio tra corpo e spirito.
Attraverso i movimenti, l’uomo libera o assorbe parte della sua energia. Tutti i gesti che sono in armonia con le leggi della natura sono corretti e sono in grado di guarire l’uomo. Il pensiero si riflette sui movimenti e i movimenti influenzano il pensiero. I movimenti sono semplici e richiedono attenzione e concentrazione.
Docente: Lorenzo Biroli – Massaggiatore del Benessere e Operatore in
Discipline Bio-naturali
Lezioni: giovedì ore 10.00
Costo corso € 30.00
25 gennaio 22 febbraio
1 febbraio 29 febbraio
8 febbraio 7 marzo
15 febbraio 14 marzo
INCONTRI FILOSOFICI
Parleremo di filosofia da punti di vista insoliti e inusuali. Il nostro scopo, come sempre, è solo quello di fare ginnastica mentale senza alcuna pretesa di approdare a qualche verità conclamata. Per noi conta più il percorso da fare insieme che il punto di arrivo! Racconteremo di Leopardi non tanto come grandissimo poeta ma come stupefacente filosofo. Del mantovano Pomponazzi, grande eretico del pensiero. Di Giordano Bruno e dei suoi infiniti mondi finiti. E del genio assoluto di Leonardo inaspettatamente filosofo. E ultimo, ma non meno importante, faremo un rapido ma interessante viaggio nel pensiero orientale: induismo, buddismo, taoismo e zen. Questo tramite quattro importanti opere scritte nei millenni scorsi da personaggi al confine tra mito, leggenda e realtà. Buona ginnastica mentale a tutti!
Docente: Giorgio Peri – Laurea magistrale in Filosofia
Lezioni: giovedì ore 15.00
Costo corso € 30.00
25 gennaio Leonardo
1 febbraio Induismo: Baghavad Gita
8 febbraio Pomponazzi
15 febbraio Buddismo: Vatmsakasutra
22 febbraio Giordano Bruno
29 febbraio Taoismo: Tai Chi Tu – opposti
7 marzo Leopardi
14 marzo ZEN: il suono di una mano sola
METTI UN CANE NEL TUO ROMANZO E TROVERAI MOLTI LETTORI
Leggere di cani? Romanzi in cui il cane è protagonista…
Sarà questo uno dei motivi per cui ne sono stati scritti molti che narrano vita, morte e miracoli di esemplari Canis familiaris? Nella nostra epoca, come da sempre, nella storia della letteratura esistono straordinarie storie
di cani. Ci sono cani eccezionali, comuni e comunque indimenticabili, reali o creati dalla letteratura. Ci sono cani dei poveri e dei ricchi, cani da compagnia e da guardia e così via…. In loro si specchia e si riflette la
comunità umana che attraverso di loro scopre se stessa.
Docente: Laura Savazzi – Docente di Italiano, Latino, Storia e Geografia
Lezioni: giovedì ore 15.30
Costo corso € 30.00
25 gennaio Thomas Mann, Cane e padrone
1 febbraio Jack London, Il richiamo della foresta
8 febbraio Jack London, Zanna Bianca
15 febbraio Mihail Bulgakov, Cuore di cane
22 febbraio Virginia Woolf, Flush, biografia di un cane
29 febbraio Raymond Queneau, Quercia e cane
7 marzo Pablo Neruda, Ode al cane
UNA RILETTURA DI ALESSANDRO MANZONI
Il corso intende rendere omaggio al grande scrittore Alessandro Manzoni, ripercorrendo le fasi più significative della sua vita e della sua produzione artistica, improntata a un realismo carico di motivazioni politiche, morali e religiose. Profondo interprete dei valori illuministici, l’autore li combina nella sue opere con le nuove sollecitazioni romantiche. Alcuni passi scelti saranno affidati, in ogni incontro, all’ interpretazione di
Francesca Campogalliani e di altri attori della Compagnia teatrale.
Docente: Antonella Traldi – Docente di Lingua e Lett. italiana e Storia
Lezioni: giovedì ore 16.45
Costo corso € 30.00
25 gennaio Manzoni e il suo tempo. Dall’anticlericalismo alla conversione. Pregi, debolezze e paure di un uomo, anche attraverso le parole di U. Eco, N. Ginzburg, E. Mazzoni, G. Rizzoni…
1 febbraio Rapporto tra “vero storico” e “vero poetico”. L’approdo al romanzo storico. I Promessi Sposi: una scelta moderna e all’avanguardia.
8 febbraio La presenza di Dio e la Provvidenza nei Promessi Sposi.
15 febbraio L’ umorismo manzoniano.
22 febbraio L’ attualità di Manzoni.
L’ARTETERAPIA COME CURA DI SE
Cos’è l’Arteterapia? Lascio la parola a chi ne ha fatto esperienza:
“Per me è stato un momento di benessere e tranquillità…”. “E’ stato un momento piacevole e creativo…”.
“Mi ha permesso di lasciare fuori il mondo e fare un viaggio nella mia interiorità”.
“Svincolare l’espressività grafica dall’estetica è liberante”.
E’ stata un’occasione per far emergere la mia immediatezza e spontaneità”.
“Ho scoperto che vedo molto il bello…”.
“Da quest’esperienza mi porto via la possibilità di far uscire certe emozioni…”.
“Mi porto via un ricordo positivo di condivisione”. “A me è piaciuto moltissimo il gruppo”.
Docente: Patrizia Aldrigo – Esperta in Arteterapia
Lezioni: venerdì ore 15.30
Costo corso € 30.00
12 gennaio Autoritratto simbolico
19 gennaio Oltre i confini
26 gennaio Con gli occhi degli altri
2 febbraio Armonizzarsi
9 febbraio Opera a sorpresa
16 febbraio Ritorno a me stesso

 

INFORMATICA
Docenti: Franco Barbieri, Gaetano Feliciello, Aldo Guernieri, Vincenzo Lorusso, Shiva Roohi
Informazioni generali
Il Centro si avvale di una confortevole aula didattica polifunzionale, idonea alla conduzione di corsi sia su pc tradizionali, sia con dispositivi tipici delle nuove tecnologie (tablet, smart-phone). Sono disponibili 13
postazioni collegate in rete locale e verso Internet, con connessione in banda larga, WiFi e ausilii audio-visivi. I pc sono configurati per operare in versione Windows 10, con pacchetto Microsoft Office e programmi
specialistici “open source” per la elaborazione di files multimediali. Il rapporto postazione – frequentatore è uno a uno. I frequentatori, che ne facciano espressa richiesta, potranno utilizzare pc portatili personali,
collegabili in rete. I corsi, organizzati su più livelli di difficoltà per soddisfare le esigenze di tutti i frequentatori, sono trimestrali, con la seguente sequenza:
 primo trimestre: 12 lezioni
 secondo trimestre: 12 lezioni
 terzo trimestre: 7 lezioni
Le lezioni, con cadenza settimanale, hanno la durata di 90 minuti con inizio rispettivamente alle ore 9.00 e 10.30 il mattino, alle ore15.00 e 16.30 il pomeriggio.
Corso base e corso intermedio
Nozioni di base di informatica (hardware – software – struttura di un PC), utilizzazione delle funzioni essenziali del sistema operativo Windows, esercizi elementari di scrittura con Microsoft Word, gestione cartelle e
files. Internet: nozioni fondamentali su struttura e funzionamento della rete, esercizi elementari di utilizzazione dei servizi basilari della rete (posta elettronica e navigazione).
Docente: Franco Barbieri – Docente di Informatica
Lezioni: martedì 9 gennaio ore 9.00 corso base – ore10.30 corso intermedio
Costo corso € 50.00
Corso sull’uso del Pacchetto Office
Il corso è suddiviso nei seguenti moduli:
– Word: creazione e gestione di file, formattazione di testi,
immagini e tabelle.
– Excel: utilizzo di fogli elettronici per esigenze varie.
– Power Point: creazione di presentazioni con testo, immagini e audio
Docente: Gaetano Feliciello – Tecnico informatico
Lezioni: lunedi 8 gennaio ore 15.00
Costo corso € 50.00
Docente: Vincenzo Lorusso – Ingegnere informatico
Lezioni: martedì 9 gennaio ore 15.00
Costo corso € 50.00
Corsi personalizzati
I frequentatori potranno effettuare lezioni private sui programmi Office Microsoft, che potranno essere sviluppati su richiesta, previo accordodiretto con i docenti.
Docenti: Aldo Guernieri e Gaetano Feliciello – Tecnici Informatici
Lezioni: giorno e ora da stabilire
Corsi sulle nuove tecnologie
In base all’esperienza maturata nel recente passato, l’UTE promuove la conduzione di corsi ad hoc sui dispositivi mobili (SmartPhones e Tablets), con esercizi pratici di configurazione, navigazione sulla rete,
telefonia, condivisione files, scaricamento-istallazione – utilizzazione di APP, etc. Massimo n. 4 partecipanti.  Ai frequentatori è richiesto di portare il dispositivo mobile personale.
Docente: Shiva Roohi – Ingegnere informatico
Lezioni: lunedì 8 gennaio ore 9.00
Costo corso € 50.00 (7 lezioni)